Crea sito

Appuntamenti fissi

Sono diventati una consueta abitudine i quattro avvenimenti principali dell'anno:

Agli inizi di primavera vi portiamo di nuovo il mercatino di Pasqua dal 7 al 10 Aprile sotto l'Ala Comunale. In contemporanea riproponiamo lo scambio di giochi e libri. Vi aspettiamo!

Quest'anno parteciperemo agli eventi delle notti bianche vinovesi con la pesca di beneficienza e lo scambio dei libri.

Arriva finalmente il freddo e le foglie si ingialliscono, spuntano sciarpe e cappelli e nell'aria c'è finalmente profumo di castagne! Anche quest'anno torna nei cortili delle scuole comunali la castagnata di VInovo for Africa.

Il mercatino di Natale anche quest'anno si terrà sotto l'Ala Comunale dal 7 all'11 Dicembre.

Saremo aperti dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19 tutti i giorni.

Abbiamo organizzato (come ormai da 10 anni) il Banco di Beneficenza durante la Festa in Rosso al parco del castello nel mese di giugno 2012. Per questa attività è da un anno che raccogliamo di tutto (tazzine, bicchieri, bomboniere, libri, oggetistica varia, borse, bigiotteria...); poi controlliamo il materiale, impacchettiamo dando un numero a ciascun oggetto e per 10 giorni siamo stati presenti alle serate. La gente ha partecipato numerosa e con generosità perchè ormai ci conosce e crede nel nostro progetto con ammirazione. Questo è gratificante, ci stimola e la soddisfazione ci fa dimenticare fatica e stanchezza.

L'ultimo, ma solo per cronologia, evento socio-culturale concretizzato dall'associazione, si è svolto nell'ambito della 21ª Festa in Rosso di Vinovo. Nel consueto scenario del parco del castello della Rovere nella serata del 23 giugno 2012, si è svolto il concerto del gruppo "PROGETTO VAGABONDO", nota cover band locale che si è cimentata col non poco ingombrante repertorio dei grandi "Nomadi". I musici ed i cantanti (rigorosamente dilettanti, ma con talento non comune) hanno prodotto una perfomance di tutto rispetto spaziando, nel breve tempo concesso dalle avverse condizioni meteorologiche, dai brani di più recente edizione a quelli storici. Non è superfluo segnalare che il gruppo si è esibito a titolo gratuito al fine di richiamare un pubblico più numeroso ed altrettanto generoso.

Il prossimo appuntamento sarà all'inizio di dicembre con il mercatino di Natale con la gradita partecipazione del Comprensorio Scolastico. I ragazzini delle scuole materne (sia privata che comunale) ed elementare di Vinovo e Garino, seguiti da insegnanti e volontari prepareranno degli splendidi oggetti che saranno messi in vendita insieme a

-prodotti equo solidali (zucchero di canna, caffé, tisane, riso,...)

-prodotti artigianali giunti direttamente dalla Costa d'Avorio (collane etniche, piccole statuette di animali,        batik, tovaglie ...)

-prodotti artigianali provenienti dal Bangladesh (borse di stoffa e pelle, cesti, sciarpe in seta, collane di  perle,...)

-bellissimi bijoux creati dall'artista del gruppo

-borse e oggetti in stoffa cuciti da un'altra creatrice

-bomboniere solidali realizzate artigianalmente da un'altra ideatrice

-biglietti d'auguri filantropici divisi in: Buoni pasto per bambini di strada e Kit scolaire composti da libri di testo, quaderni, penne, matita e gomma

  • Batik
  • batik
  • statuina
  • borsa
  • borsina
  • prodotti equo
  • salvadanaio in pelle
  • sciarpe in seta
  • sciarpa bangladesh
  • sciarpa in seta
  • I bijoux di Tiziana
  • I bijoux di Tiziana
  • I bijoux di tiziana
  • addobbo realizzato dagli alunni della scuola
  • pallina fatta daglia lunni della scuola
  • angioletto fatto dagli alunni della scuola
  • bomboniera
  • bomboniera
  • Biglietto-tipo allegato alla bomboniera

10 ANNI DI
SFUMATURE D’AMORE…
PER LA COSTA D’AVORIO

 

 

10 novembre 2012   ore 19
Pink Village - polisportiva Tetti Rosa

 

GRANDE GRIGLIATA……e non solo
 

Abbiamo festeggiato il nostro decimo anno di attività con una grande cena in cui sono intervenute quasi cento persone, che naturalmente si sono distinte per la loro generosità lasciandoci numerose offerte.

Un ringraziamento particolare va a Marco Cusimano, del Pink Village, e alla sua famiglia che hanno messo gratuitamente a disposizione il loro locale e hanno devoluto il loro guadagno all'associazione.

.... e per terminare della buona musica!